Booking - it
ARRIVO
PARTENZA
CAMERE
ADULTI
BAMBINI
Promo code
Web check-in: la reception online per dimenticare le code in albergo
agosto 28, 2017
Via Paolo Sarpi: innovazione tradizione a pochi passi dall’Hotel VIU
agosto 28, 2017
Show all

Travel tips: cosa mette in valigia un viaggiatore bleisure

Non è mai tempo di vacanze per un viaggiatore bleisure o non è mai tempo di lavorare per un viaggiatore bleisure? Da qualsiasi parte vogliate guardare la faccenda c’è sempre in mezzo un posto fisico, un luogo dove il viaggiatore ha bisogno di esprimere il suo modo di vivere il viaggio. E ci sono sempre alcuni travel tips da poter dare.

Ecco allora il primo travel tips per il viaggiatore bleisure. Il primo suggerimento è sentirsi bleisure, ovvero calarsi in un modo di vivere che ama sfruttare tutte le situazioni per essere in vacanza e allo stesso tempo sapere cogliere i momenti per fare business (e new business). Chi è già stato da noi in Hotel sa ad esempio cosa significa essere nella nostra piscina e poter lavorare da smartphone o con il proprio portatile godendosi lo skyline di Milano. Ma ci sono molti modi per godersi la vita lavorando… o lavorando godendosi la vita..;)

Consigli o suggerimenti più pratici, cosa non può mancare nella valigia di un viaggiatore bleisure:

1. Tablet

Cosa c’è di meglio che iniziare e finire la propria giornata lavorando a bordo piscina. Se il vostro lavoro richiede qualcosa in più di qualche risposta alle email ma volete fare a meno di un ingombrante pc (anche se portatile) la soluzione “Blaisure” è un tablet.

2. Costume da bagno & co.

Piscina, Spa o breve escursione al mare. C’è sempre la possibilità di ritagliarsi qualche spazio per una nuotata o per rilassarsi alle terme.

Gli ospiti del nostro hotel possono godere sia della piscina in terrazza sia della spa.

3. Un vestito casual

  • La nightilefe milanese è famosa e imperdibile per chi ama locali, discoteche e club.
  • Un vestito informale è di certo imprescindibile per essere in linea con la moda milanese.
Ecco allora il primo travel tips per il viaggiatore bleisure... Condividi il Tweet

EXTRA: Un piccolo dizionario (semi-serio)

L’inglese è sempre più diffuso ed è abbastanza facile comunicare anche se un piccolo set di parole “Milanesi” può sempre esservi utile 😉

1 – SUL PEZZO: A Milano non si è semplicemente informati” ma  “sempre sul pezzo”! A metà strada tra martello pneumatico e un Agente della CIA che non lascia niente al caso, chi è “sul pezzo”  non si lascia scappare niente, ma proprio niente su un argomento.

2 – GENIALATE:  A Milano non si fanno “cose intelligenti”, “ si fanno delle Genialate da non credere”. Attenzione però  che “Va che genialata”, infatti, può anche significare l’esatto contrario. Maneggiare il termine con cura.

3 – STAI SERENO: quando qualcuno ti dà un consiglio e chiude la frase con “STAI SERENO” vuole farti capire che con i suoi suggerimenti vai sul sicuro.

Pin It on Pinterest